Get the Flash Player to see this content.

Video com­pleto, foto e parti del repor­tage pub­bli­cato sull’Espresso in Approfondisci.

Dal repor­tage di Diletta Var­lese, L’Espresso, 26/09/2008;

La Boli­via ha due facce. Una andina che corre da nord a sud costeg­giando il Perù e il Cile, fatta di ceri­mo­niali indi­geni della antica tra­di­zione pan­tei­sta.
La abi­tano visi duri come il cuoio, di con­ta­dini aymara e que­chuwa sper­duti in vil­laggi ai piedi di mae­stose montagne.

L’altra fac­cia abbrac­cia il paese ad ovest con le sue terre fer­tili.
E’ il così detto “oriente”, la Media Luna — la mezza luna. Area amaz­zo­nica di tenute ter­riere a per­dita d’occhio, terre fer­tili e pro­dut­tive.
Da circa un anno la Mezza Luna chiede un regime di auto­no­mia dal governo centrale.

Get the Flash Player to see this content.

Il vento dell’autonomia e della rivolta al governo cen­trale è riu­scito ad incen­diare tutta la Mezza Luna. Nel Beni, nel Pando e a Tarija la situa­zione di vio­lenza è pre­ci­pi­tata rapi­da­mente. Sull’esempio di Santa Cruz, le capi­tali sono state messe in sub­bu­glio per giorni.

Cosa infiamma lo scon­tro in Bolivia?

Una buona fetta del paese, com­po­sta dalla mag­gio­ranza indi­gena, crede in un epoca di cam­bia­mento pro­fondo, sociale poli­tico e spi­ri­tuale, che porta a una lungo periodo di abbon­danza, equa distri­bu­zione e riscatto delle cul­ture mil­le­na­rie che la abi­tano.
Ma c’è un’altra popo­la­zione, com­po­sta per­lo­più dalla mino­ranza metic­cia e impren­di­trice, che guarda al modello occi­den­tale come all’ unica pos­si­bi­lità di svi­luppo, pro­gresso e accu­mulo di benessere.

Que­ste due realtà non hanno ancora tro­vato un modo per dia­lo­gare.
Non c’è dia­logo negli oppo­sti set­tori che com­pon­gono la popo­la­zione civile, non c’è dia­logo sopra­tutto a livello politico.

Ser­vi­zio e inter­vi­ste di Diletta Var­lese, regia e mon­tag­gio Ste­fano Casella, riprese Ste­fano Casella e Patrick Vanier, musi­che Filippo De Paoli.

Fiamme sulle Ande

Anno: 2008
Durata: 20 min
Committente: RaiNews24, Primo Piano
Produzione: Golden Hour e Andina Media

La Bolivia è divisa tra due poli di tensione. La Paz, capitale ufficiale, e Santa Cruz, capitale commerciale. Da circa un anno la Mezza Luna chiede un regime di autonomia dal governo centrale. Le regioni di Beni e Pando a nord, Tarija al sud, capeggiate da Santa Cruz ad est, hanno innescato un conflitto con il governo Morales dai risvolti drammatici.